Informazioni generali

I cambi di residenza di persone, (ai sensi dell'art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35)  sono effettuati tramite compilazione e sottoscrizione dell’apposita modulistica ministeriale che potrà essere presentata con le seguenti modalità:

  • Direttamente allo sportello dell’Ufficio Anagrafe del Comune durante gli orari di apertura al pubblico (dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30, escluso mercoledì mattina ed il pomeriggio del mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 17.00);
  • Tramite raccomandata inviata a “ Comune di Saccolongo – Servizi Demografici , via Roma n. 27 , 35030 Saccolongo (PD);
  • Al seguente numero di fax: 0498016132;
  • Per via telematica con una delle seguenti modalità:

a) tramite mail personale allegando copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante, entrambe acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice all’indirizzo: protocollo@comune.saccolongo.pd.it;
b) tramite PEC, trasmettendo la dichiarazione sottoscritta con firma digitale oppure con firma autografa scansionata tramite scanner e trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata (PEC) del dichiarante alla PEC dell’ufficio anagrafe: comunesaccolongo.pd@legalmailpa.it;

NOTA BENE: la dichiarazione deve essere firmata, oltre che dal richiedente, da tutti i componenti maggiorenni della famiglia che si trasferiscono in Saccolongo; deve sempre essere allegata fotocopia del documento di identità di tutti i firmatari, acquisita tramite scanner nel caso di invio tramite posta elettronica.

In mancanza delle firme e della copia dei documenti di identità la domanda è irricevibile.

Chi proviene dall’estero, se intende far registrare in anagrafe il rapporto di parentela con altre persone (matrimonio, paternità/maternità, filiazione) , deve esibire i relativi atti di stato civile in originale con allegata traduzione in lingua italiana, legalizzati o postillati (a seconda dello Stato interessato).

Il cittadino extracomunitario esibisce la documentazione indicata nell’allegato A).

Il cittadino comunitario allega la documentazione indicata nell’allegato B).

A seguito dell’iscrizione della residenza (o della registrazione del cambiamento di abitazione) l’anagrafe verifica, entro 45 giorni, se esiste la dimora abituale.

Se gli accertamenti sono negativi, l’anagrafe cancella la registrazione e segnala il fatto (la falsità della dichiarazione) all’Autorità di pubblica sicurezza.

La iscrizione in anagrafe avviene anche d’ufficio, quando l’interessato non abbia fatto alcuna richiesta, ma sia accertato che in effetti egli abita nel Comune.

A seguito della registrazione, l’ufficio anagrafe provvede a fare l’aggiornamento della nuova residenza per i seguenti documenti:

  • libretti di circolazione dei veicoli di proprietà e patente di ciascun familiare convivente: questi dati devono essere forniti al momento della presentazione della domanda di iscrizione (in caso contrario, gli interessati fanno la pratica di aggiornamento alla Motorizzazione Civile per conto proprio o tramite le agenzie specializzate);
  • tessere elettorali;
  • comunica inoltre la nuova residenza all’ASL 16, all’INPS, all’Agenzia delle Entrate e agli altri servizi comunali.

Avvertenza

Il cambio di residenza non comporta l’aggiornamento della Carta di Identità, che resta valida comunque fino alla sua naturale scadenza.

Tempi

Se la documentazione prevista è formalmente completa e in regola, entro 2 giorni lavorativi l’interessato potrà richiedere il rilascio del certificato e lo stato di famiglia; i dati potranno non essere ancora stati confermati dal precedente comune di residenza, pertanto la loro inesattezza sui certificati sarà di esclusiva responsabilità del dichiarante.

Il tagliando di aggiornamento sulla patente e sul libretto di circolazione viene spedito al nuovo indirizzo della Motorizzazione Civile di Roma, di solito entro 30 giorni e nel termine massimo di 180 giorni dalla conclusione della pratica.

A chi rivolgersi

Telefono:

0498739830

Email:

anagrafe@comune.saccolongo.pd.it comunesaccolongo.pd@legalmailpa.it

Orari di apertura:

Lunedì-Martedì-Giovedì-Venerdì: 9.00 – 12.30
Mercoledì: 15.00 - 17.00
Sabato: 09.00 - 12.00

Ultimo aggiornamento:

06/04/2017
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Demografico (Responsabile: Lazzarini Maristella)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Dettagli Procedimento

Modalità avvio:

Ad istanza dell'interessato

Conclusione procedimento:

Provvedimento espresso