RIFIUTI MODALITA’ DI CONFERIMENTO E SOSPENSIONE CENTRO RACCOLTA FINO AL SUPERAMENTO COVID19

Indicazione per persone positive al tampone Covid19 o in quarantena obbligatoria

  • Interrompere la differenziazione dei propria rifiuti: gettare tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta , umido, metallo e indifferenziata) in un unico contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata.
  • Utilizzare 2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale.
  • Gettare anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti e i teli monouso nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata.
  • Indossando guanti monouso, chiudere bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani, utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo.
  • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavarsi le mani.
  • Smaltire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente con le procedure in vigore sul territorio (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada). La raccolta avverrà secondo le frequenze in essere.
  • Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti rifiuti.

Indicazioni per persone non positive al tampone Covid19 e non in quarantena

  • Continuare a differenziare i rifiuti come sempre.
  • Usare fazzoletti di carta in caso di raffreddamento e buttarli nella raccolta indifferenziata
  • In caso di uso mascherine e guanti, gettarli nella raccolta indifferenziata.
  • Per i rifiuti indifferenziati utilizzare 2 o 3 sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore usato abitualmente.
  • Chiudere bene il sacchetto
  • Smaltire i rifiuti come si farebbe con un sacchetto di indifferenziato.

Queste sono le indicazioni pervenute via email dall’Ente Gestore Raccolta e trasporto ACEGASAPSAMGA che ha fatto proprie le linee guida dell’Istituto Superiore Sanità nell’ambito delle Autorità Competenti volte al contenimento del Covid19.

SI INFORMA CHE IL CENTRO DI RACCOLTA E CHIUSO IN VIA PRECAUZIONALE FINO AL SUPERAMENTO EMERGENZA COVID19

Comunicazione pervenuta il 23/03/2020 Prot. 2319 dalla ditta ETRA S.p.A.

Allegati

25/03/2020