Lotta alle zanzare - Conosci, previeni, proteggi

A tutela della salute di tutta la comunità, per prevenire e controllare possibili malattie infettive trasmissibili all'uomo attraverso la puntura di insetti vettori come le zanzare, l'Amministrazione richiede a tutta la cittadinanza di adottare all'interno delle proprietà private una serie di norme di prevenzione atte ad impedire la riproduzione di zanzare. In un piano di lotta alla zanzara la collaborazione di tutti non è solo utile, ma indispensabile.

Anche una minima quantità d’acqua stagnante può diventare un focolaio larvale (luogo in cui le larve si trasformano in zanzare): molti potenziali focolai possono essere rimossi, come ad esempio i sacchetti abbandonati.
I potenziali focolai che non è possibile eliminare (come ad es: tombini, pozzetti, ecc.) vanno invece trattati con i prodotti larvicidi per impedire la nascita delle zanzare adulte.
Nelle aree pubbliche la disinfestazione è gestita dal Comune. Per le aree private è necessaria la collaborazione dei privati cittadini.

Informativa del Comune di Saccolongo sulla lotta alle zanzare - prevenzione.(versione pdf)

Vedi cliccando sotto le locandine informative dell'Azienda Ulss 6 Euganea, Dipartimento di Prevenzione UOC Igiene e Sanità Pubblica, sulle strategie di lotta alle zanzare comuni e tigri:

Azioni di prevenzione

Regole per combattere le zanzare _poster

Per ulteriori informazioni si invita a consultare i seguenti siti web:

http://www.regione.veneto.it/web/sanita/arbovirosi

http://www.izsvenezie.it/west-nile-virus-veneto-facciamo-chiarezza/

http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&men...