Chiusura della circolazione stradale e pedonale del ponte sul fiume Bacchiglione località Creola

Dettagli della notizia

Chiusura alla circolazione veicolare e pedonale di via Golena Destra, da via Molini fino al ponte, e di via Golena Sinistra, da via Argine Sinistro fino al ponte fino alla cessazione stato di emergenza per rischio esondazione

Data:

28 Febbraio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

ORDINANZA SINDACALE
N. 3 DEL 28-02-2024

Oggetto: Ordinanza di chiusura alla circolazione stradale del ponte sul fiume Bacchiglione, Via Golena Dx e un tratto di Via Golena Sx località Creola di Saccolongo

IL SINDACO

Viste le note della Regione Veneto di dichiarazione dello stato di attenzione per rischio idrogeologico e idraulico, dovuto alle costanti precipitazioni atmosferiche di questi giorni;

Dato atto che nella giornata odierna il fiume Bacchiglione ha esondato provocando l’allagamento delle golene e conseguentemente si sta allagando la sede stradale di Via Golena destra, con la necessità di interruzione del traffico veicolare e pedonale per garantire la pubblica sicurezza;

Considerata la necessità di adottare tempestivi provvedimenti al fine di salvaguardare la pubblica e privata incolumità, chiudendo il ponte sul fiume Bacchiglione ed interrompendo la circolazione stradale veicolare e pedonale nel tratto di strada tra il ponte sul Bacchiglione e la sommità arginale della Golena destra;

Rilevato, infine, che la competenza all’adozione del presente provvedimento spetta a questo Comune ai sensi dell’art. 26 del CDS approvato con DPR 285/92 s.m.i.;

Sentiti i competenti Uffici Comunali;

Visti l’art. 6 - 7 del Codice della Strada, approvato con D. Lgs. 285/1992;

Visto l’art. 7 del Codice della Strada, approvato con D. Lgs. 285/1992;

Visti gli artt. 50 e 54 del D.Lgs. 267/2000 s.m.i. (T.U.E.L.);

ORDINA

Il divieto di circolazione veicolare e pedonale, con decorrenza immediata e sino alla cessazione dello stato di emergenza in via Golena destra (tratto da via Molini fino al ponte) e via Golena sinistra (tratto da via Argine Sinistro fino al ponte).

Il presente provvedimento sarà reso noto al pubblico mediante affissione all’Albo Pretorio e in prossimità dei luoghi con l’apposizione dei prescritti segnali stradali, a norma del Codice della Strada e del relativo Regolamento all’art. 30 “segnalamento temporaneo”, del Regolamento di attuazione del Codice della Strada approvato con D.P.R. 495/92 s.m.i.,

Alla Polizia Locale di vigilare in ordine alla corretta applicazione del presente provvedimento (art. 12 del C.d.S.) e di disporre le modalità esecutive più idonee per assicurare efficacemente la sicurezza della circolazione pedonale.

E’ fatto obbligo a chiunque di osservare e rispettare il presente provvedimento.

Gli ufficiali e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza a tutti gli effetti di legge.

Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso al Ministero dei LL.PP. entro 60 gg. o in alternativa al T.A.R. del Veneto entro lo stesso termine.

Ultimo aggiornamento: 05/03/2024, 10:35

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri