Chiusura totale di Via San Martino nel tratto compreso tra Via Pelosa e Via Vallona, dal 10.06.2024 al 30.08.2024

Dettagli della notizia

Chiusura alla viabilità di via San Martino, eccetto frontisti, con deviazione del traffico su via Pelosa e via Argine Sinistro dal 10/06/2024 al 30/08/2024

Data:

05 Giugno 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

ORDINANZA SERVIZIO TECNICO
N. 23 DEL 05-06-2024

Oggetto: Chiusura totale di un tratto di Via San Martino nel tratto compreso tra Via Pelosa e Via Vallona, dal 10.06.2024 al 30.08.2024.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

PRESO ATTO della richiesta pervenuta in data 29 maggio 2024 prot. 5838 ed integrata in data 04 giugno 2024 prot. 6072, dell’impresa Ragazzo s.r.l.,
per eseguire i lavori di sostituzione della rete idrica, fognaria e rifacimento allacci, al fine di ridurre perdite idrauliche e risolvere problematiche ambientali;
VERIFICATO che i lavori sono stati autorizzati dal comune di Saccolongo alla ditta Etra S.p.a., con autorizzazione del 24 febbraio 2023 prot. 1843;
CONSTATATO che dalla richiesta si chiede di istituire una chiusura totale alla viabilità nel tratto interessato dai lavori, tramite adeguata segnalazione di deviazione, per il periodo dal 10 giugno al 30 agosto 2024, con deviazione del traffico veicolare su via Argine Sinistro e via Pelosa, come da planimetria allegata;
RITENUTO per motivi di sicurezza, al fine di salvaguardia della pubblica incolumità apportare la modifica della viabilità su via San Martino,
consistete nella chiusura del tratto, interessato dai lavori di esecuzione dei lavori di sostituzione della rete idrica, fognaria e rifacimento allacci,
compreso tra l’intersezione a sud con via Vallona e l’intersezione a nord con via Pelosa, a decorrere 10 giugno 2024 al 30 agosto 2024 andando ad
installare della segnaletica provvisoria;
VISTA la planimetria con indicate le strade interessate dalla modifica viaria;
VISTI l’art. 4 D. Lgs 165/01 e l’art. 107 del D. Lgs. 267/2000, Testo Unico delle leggi degli Enti Locali, che conferiscono le competenze del
provvedimento al Dirigente Competente;
VISTO l’art. 6 - 7 del Codice della Strada, approvato con D. Lgs. 285/1992;

ORDINA

  • La modifica temporanea della viabilità, nel periodo dal 10 giugno 2024 al 30 agosto 2024 compreso, tramite chiusura totale via San Martino, ad esclusione dei frontisti, nel tratto compreso tra l’intersezione a sud con via Vallona e l’intersezione a nord con via Pelosa per l’esecuzione dei lavori di sostituzione della rete idrica, fognaria e rifacimento allacci, i cui lavori saranno realizzati dalla ditta Ragazzo s.r.l.;
  • di confermare modifica viaria tramite chiusura di via San Martino, in conformità all’art. 30 “segnalamento temporaneo”, del Regolamento di attuazione del Codice della Strada approvato con D.P.R. 495/92 s.m.i.,
  • gli Ufficiali e gli agenti della Polizia Locale e degli altri organi di Polizia Stradale di ex art. 12 d.lgs. 285/1992 sono incaricati di far rispettare le prescrizioni del presente provvedimento;
  • è fatto obbligo a tutti gli utenti della strada di rispettare quanto sopra stabilito;
  • a carico dei trasgressori alle disposizioni descritte saranno applicate le sanzioni amministrative previste ex art. 7, c. 14 primo periodo d.lgs. 285/1992.

DEMANDA

  • Alla ditta Ragazzo s.r.l., di provvedere con proprio personale alla gestione della modifica viaria, delimitando l’area stradale da chiudere al traffico veicolare con la prevista segnaletica verticale/orizzontale, di collocare in tutta sicurezza la segnaletica di sbarramento e deviazione nei tratti viari adducenti al cantiere interessato dai lavori in parola;
  • Rendere visibile, sia di giorno che di notte, il cantiere stradale interessato dai lavori e l’area stradale di pertinenza;
  • Alla medesima Ditta esecutrice è fatto altresì obbligo di vigilare e mantenere in efficienza la segnaletica temporanea, in conformità agli artt. 30-31-35-37-38-39-40-41-42 del Regolamento di attuazione del Codice della Strada approvato con D.P.R. 495/92 s.m.i., per tutto il periodo di esecuzione dei lavori;
  • alla Polizia Locale di vigilare, per quanto di competenza, in ordine alla corretta applicazione del presente provvedimento (art. 12 del C.d.S.) e di disporre, qualora necessario, le modalità esecutive più idonee per assicurare efficacemente la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale;

AVVERTE

  • A norma dell’art. 8 della stessa Legge 241/1990, si rende noto che responsabile del procedimento è il Capo dell’Ufficio Tecnico Comunale;
  • che dovranno inoltre, essere rispettate eventuali altre prescrizioni contenute in Leggi e/o Regolamenti in materia, anche se non espressamente previste nel presente provvedimento;

Ultimo aggiornamento: 05/06/2024, 11:08

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri