Orti Sociali

Orti Sociali

Cosa sono

Si tratta di appezzamenti di terreno da adibire ad orto, dotati di rete d’irrigazione e ricovero attrezzi.
Le modalità per la loro gestione sono definite dal Regolamento per la gestione delle aree adibite ad orti sociali, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 35 del 06/12/2017.
Sono stati realizzati con gli obiettivi di sensibilizzare i cittadini, le associazioni e le scuole sulla tutela e salvaguardia del territorio comunale, e creare percorsi di cittadinanza attiva come occasioni di aggregazione sociale che favoriscono i rapporti interpersonali.
La coltivazione non deve avere scopo di lucro, ma è finalizzata alla produzione di ortaggi da destinare al consumo familiare.

Dove si trovano

L’area si trova in Via Roma a Saccolongo adiacente al campo sportivo con ingresso dal parcheggio esistente.

Chi può richiederli

Possono essere richiesti dai cittadini residenti a Saccolongo che non siano proprietari, comproprietari, usufruttuari, affittuari di terreni e/o giradini coltivabili e che non svolgano attività di coltivazione su fondi appartenenti a qualsiasi titolo a familiari o terzi.
L’assegnazione avviene in base all’ordine di graduatoria, per la cui determinazione costituisce titolo di precedenza il possesso dei seguenti requisiti secondo l’ordine indicato:

  • disoccupati
  • pensionati con precedenza per quelli con pensione minima
  • portatori di handicap
  • cassintegrati
  • famiglia numerosa (con almeno 3 figli nel nucleo)
  • famiglia giovane (composta da coniugi o coppia di conviventi che abbiano un’età media uguale o inferiore a 30 anni)
  • nuclei familiari con un solo genitore

Come si richiedono

Le richieste si effettuano compilando un apposito modulo, che permette l’autodichiarazione dei dati personali e del possesso dei requisiti richiesti.
Il modulo può essere scaricato dalla presente pagina o ritirato presso l’ufficio servizi sociali del Comune di Saccolongo.
Il modulo compilato deve essere consegnato all’Ufficio Protocollo tramite posta o a  mano, oppure tramite mail.
In sede di prima assegnazione la domanda deve essere presentata entro i termini previsti dal bando, e successivamente in ogni momento dell’anno. Le domande saranno raccolte e entro ogni anno solare, a gennaio di ogni successivo anno concorreranno alla formazione della graduatoria che resterà valida per l’inero anno solare.

Assegnazioni

Le assegnazioni sono eseguite direttamente dal Comune di Saccolongo e l’esito, dopo la pubblicazione delle graduatorie provvisoria e definitiva all’albo pretorio del Comune, sarà comunicata agli interessati.

Tempi

L’assegnazione dura di norma 3 anni.

Comportamenti

Gli assegnatari devono rispettare determinate prescrizioni per il buon andamento dell’area nel suo complesso come previsto dal Regolamento.

Responsabile del procedimento per il Comune
Unità organizzativa: Settore Servizi Sociali

Pagina aggiornata il 11/11/2023

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri