Progetto: Abilitazione al cloud per le PA locali

Investimento 1.2

Data di pubblicazione: 16 maggio 2024

Descrizione e scopo

Il termine "Cloud" - letteralmente "nuvola" - indica la possibilità di raccogliere un insieme di dati e applicazioni informatiche in computer remoti (server) raggiungibili dagli utenti attraverso Internet.

L’obiettivo è quello di trasferire i dati pubblici su Cloud che, attraverso un sistema di certificazioni e specifiche tecniche determinate da AgID (Agenzia per l’Italia digitale), garantiscano la continuità dei servizi e la sicurezza dei dati.

Dettagli

Missione: M1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo

Componente: C1 – Digitalizzazione, innovazione e sicurezza nella PA

Tipologia: Investimento

Intervento: 1.2 – Abilitazione al cloud per le PA locali comuni

Titolare: Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Transizione Digitale

Soggetto Attuatore: Comune di Saccolongo

CUP: G41C22000580006

Stato progetto: IN VERIFICA

Importo finanziato

77.897,00 €

Modalità di accesso al finanziamento

Tramite candidatura all’Avviso Pubblico:

“Investimento 1.2 - Abilitazione al cloud per le PA locali - Comuni Aprile 2022”

Attività finanziate

Il progetto prevede la migrazione dai server comunali (on premise, in sede) ad un Cloud - certificato AgID e nel rispetto delle normative ambientali europee - di n. 13 servizi comunali. In dettaglio:

  1. Demografici - Anagrafe
  2. Demografici – Stato Civile
  3. Demografici - Cimiteri
  4. Demografici - Elettorale
  5. Statistica
  6. Protocollo
  7. Albo pretorio
  8. Contabilità e ragioneria
  9. Economato
  10. Tributi maggiori
  11. Gestione personale
  12. Organi istituzionali
  13. Ordinanze

 

Ultimo aggiornamento: 17/05/2024, 11:43

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri